16 consigli pratici per fare networking (conoscere persone e creare relazioni)

Come fare networkingHo comprato il Kindle.
Fino ad ora leggevo su Ipad, ma rischiavo di perdere la vista.

La mia recensione sul dispositivo Amazon è molto semplice: se ti piace leggere, il Kindle è indispensabile.

Ma il tema dell´articolo non è questo.

Ho appena finito di leggere un ebook interessante: “How to Network: Build instant trust & respect with anyone you meet” di Tam Pham – in Inglese. E’ stata una lettura utile e piacevole perché il libro va dritto al punto ed é ricco di consigli pratici che puoi applicare fin da subito.

Il libro è il classico “how to…” in stile americano e l´argomento é “Come fare Networking“. Non si parla di network marketing, ma della capacità di conoscere persone e creare relazioni.

consigli praticiCome di consueto, durante la lettura ho preso alcuni appunti, che qui condivido nella forma di consigli pratici:

  • Fare networking = trovare nuovi amici, ovvero persone che credono in te e sono pronte ad aiutarti. Non fare ciò che fanno tutti, cioè collezionare biglietti da visita. Crea relazioni vere.
  • Sii autentico e genuino. Le persone si accorgono se cerchi di essere ciò che non sei e, istintivamente, non ti danno fiducia. Crea amicizie in modo semplice e naturale.
  • Chiunque può essere un ottimo networker, è solo questione di pratica. Hai fatto amicizie nella tua vita? Ok, allora anche tu sei un networker.
  • Decidi “perchè” vuoi creare nuovi contatti e relazioni: cerchi un nuovo lavoro, nuovi amici, una relazione sentimentale? Avere una motivazione ti servirà ogni volta che avrai dei dubbi o un momento di indecisione.
  • Non pensare a “Quali vantaggi avrò nel conoscere questa persona?”, piuttosto chiediti “Come posso aiutarla?” o “Cosa posso fare affinchè questa persona possa ringraziarmi”? Prima dai, poi ricevi: “Give, give, give and you will receive“. Per il principio della reciprocità , le persone si sentiranno in dovere di ricambiare il tuo gesto. “Puoi avere dalla vita tutto ciò che desideri, se soltanto aiuti altre persone ad ottenere ciò che vogliono”  – Zig Ziglar.
  • Cosa dare/donare agli altri? IDEE. Dona idee gratis a colleghi, amici, conoscenti, persone che vorresti incontrare, senza chiedere niente in cambio. Meglio donare idee che offrire un caffè o una cena: dimostri che ti sei impegnato per aiutare concretamente.  Scrivi 10 idee al giorno, ogni giorno, per esercitare il cervello a diventare una “fabbrica di idee“, in ogni occasione. Se alcune di esse sono utili per altri, condividile con loro. Se vuoi mettere subito in pratica questo consiglio, puoi prendere come spunto il messaggio email che l’autore riporta interamente nel libro e che lui ha utilizzato per entrare in contatto con una persona che voleva assolutamente conoscere.
  • Fai sentire importanti le persone con cui ti relazioni. Come? Ad esempio ascoltando più di quanto parli, prestando loro attenzione (es. smettendo di cazzeggiare su Facebook) ed attraverso altri accorgimenti che trovi nel libro.
  • Non aspirare a conoscere soltanto le persone piu`importanti o influenti di un evento, un incontro, un gruppo di conoscenti. Non sottovalutare nessuno, potresti perderti un contatto con una persona interessante.
  • Sii curioso e fai domande. Ricorda la “regola dell´ABC” – Always Be Curios.
  • Sii interessante. Devi avere un motivo per cui le persone desiderino parlare con te. Se non hai niente di interessante da raccontare, fai domande su un argomento sul quale vuoi saperne di più. Sei appassionato di investimenti finaniari? Incontra qualcuno che è esperto dell`argomento e chiedi consigli, suggerimenti.
  • Evita domande banali e di circostanza, come “Che lavoro fai?”, “Dove vivi?”. Fai domande originali: “Cosa fai nel tempo libero?” , “Quali sono i tuoi libri preferiti?”.
  • Per conoscere una persona, fai il primo passo iniziando una conversazione. Utilizza le domande di cui sopra. Non aspettare.
  • Dai un seguito all`incontro (follow-up). Chiedi sempre un numero di telefono, un email, un biglietto da visita. Contatta per primo la persona che hai conosciuto. Nel libro trovi l’esempio di un messaggio semplice ed efficace da cui prendere spunto.
  • Applica quotidianamente questi suggerimenti e falli diventare un´abitudine.
  • Coltiva l`abitudine di dare/donare: consigli, aiuto, supporto. Quando ne hai la possibilità, dedica un`ora per aiutare chiunque ne abbia bisogno. Lascia i tuoi recapiti per un contatto email, twitter o skype.
  • Preparati al rifiuto. Anche mettendo in pratica tutti i consigli che abbiamo visto, non potrai piacere a tutti. Come tu sei selettivo con gli amici, così lo sono gli altri. Non fartene un problema.

Interessante, vero?

Comunque tu la pensi, sono consigli pratici che puoi applicare fin da subito.

Queste sono le letture che mi piacciono: pochi fronzoli e dritte al punto.

É scritto in modo facilmente comprensibile e se conosci abbastanza bene la lingua, ti consiglio di leggerlo. Lo trovi su Amazon, ovviamente 😉

Se questo articolo ti e`piaciuto o pensi possa interessare a qualcuno che conosci, condividilo sui social network o via email.
Se ancora non sei connesso alle pagine Social del Club delle Idee, questo è il momento per farlo:
Pagina Facebook
Gruppo Facebook Il Club delle Idee
Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest
3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *