Come scoprire le proprie passioni – 3 metodi da applicare subito

JumpSarebbe bello vivere delle proprie passioni, trasformarle in fonti di reddito oppure veri e propri business su larga scala.

Sparirebbe la parola “lavoro” dalla vita, perché faresti ogni giorno ciò che avresti sempre voluto fare.

E mentre vivi, ti guadagni da vivere

Eppure molte persone temono addirittura di non avere passioni.

Impossibile!

Sono soltanto nascoste, talvolta così bene da sembrare invisibili.
Perché le abbiamo nascoste noi, travolti dalla quotidianità nella quale spesso ci siamo ritrovati, lasciando che gli eventi ci guidassero.

Di “ricette” per scoprire le proprie passioni ne puoi trovare centinaia ed io stesso ne leggo di nuove ogni giorno.

Voglio però condividere consigli molto pratici, in pieno stile “Il Club delle Idee“:  ecco allora 3 metodi semplici, efficaci e facilmente applicabili da subito, che ho sintetizzato ed adattato ispirandomi a concetti citati nel libro “Choose Yourself” e nel podcast “Ask Altucher“.

  • Immagina di avere un miliardo di euro, adesso. Puff.. Improvvisamente sono tuoi. Cosa faresti? Escludi le macchine di lusso, i gioielli, i super viaggi, il maggiordomo, l’attico a Manhattan, ecc… Non pensare a cosa “vorresti avere”, ma a cosa “faresti”. Scrivi almeno 10 attività e, per ciascuna, il primo passo da compiere per realizzarla.
  • Vai in una biblioteca o libreria e muoviti tra i vari scaffali, i reparti e sfoglia i libri. C’è una categoria e un argomento sui quali ti sei soffermato più degli altri? Quali libri hai sfogliato? In quale reparto ti sei fermato più a lungo? Probabilmente hai appena riscoperto una tua passione. Non fermarti, approfondisci.
  • Pensa alla tua infanzia ed adolescenza. Ricorda quali erano le cose alle quali dedicavi più tempo. Quali erano i tuoi giochi preferiti, quali libri leggevi spesso, quali riviste compravi, quali programmi tv ti appassionavano, in quale attività eri riconosciuto come particolarmente abile e capace? Quello era il tempo nel quale potevi esprimerti liberamente. Quelle erano le tue passioni. Alcune di queste potrebbero “prenderti” anche oggi e diventare la base per un’attività di successo.

Nessuna “formula magica”, ma tre metodi che puoi applicare facilmente, anche adesso.

Se li hai messi in pratica,ti invito a condividere la tua esperienza lasciando un commento all’articolo.

Alla prossima..

Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest
One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *