Cosa guardare al posto del Tg delle 20

Non mi piacciono gli americani…
O meglio non mi piacciono alcune loro caratteristiche…che sarebbe noioso elencare e probabilmente inutile…
Se però ti interessano temi come business, marketing, innovazione, management (come creare e gestire aziende che producono ricchezza)..devi ancora guardare oltreoceano ed ammettere che sono “avanti”.
Per loro tutto può essere visto dal punto di vista del business e del mercato; ogni “cosa” (un bene fisico, una competenza, una capacità) è anche un prodotto, da consegnare in cambio di denaro.
Così un “banco dei pegni” a Las Vegas, diventa un’attività con quasi 30 dipendenti e la stessa, sapientemente confezionata, si trasforma in un prodotto di intrattenimento da distribuire ai network di tutto il mondo.
E’ il programma televisivo “Affari di famiglia“, trasmesso attualmente da Cielo (in chiaro).
Lo show segue le avventure della famiglia Harrison, che gestisce un “pawn shop” a Las Vegas. Nel negozio entrano personaggi di ogni tipo, che propongono sia oggetti ordinari (quali gioielli e suppellettili) che vere e proprie stravaganze, come spade da samurai, figurine o palle da baseball autografate da famosi sportivi del passato, oppure antichi strumenti di navigazione (in un recente episodio) ed automobili d’epoca con motori super-truccati.
L’obiettivo degli Harrison è ovviamente comprare bene e vendere meglio…insomma “fare buoni affari“. La loro abilità è quindi nel valutare sia l’autenticità, che il possibile valore degli oggetti proposti; per fare questo si avvalgono spesso di esperti in specifici settori: oggetti del vecchio west, armi, calligrafia, giocattoli d’antiquariato, auto e automobili d’epoca…insomma un mondo variopinto.
L’aspetto che mi affascina di questo show è il sapore di “vecchi uomini d’affari” che i protagonisti rappresentano alla perfezione (il vecchio con quell’aspetto da padrino…dice tutto); in questo mondo dominato da miliardi di transazioni al secondo, da app geolocalizzate, dall’esplosione dell’ecommerce…al banco dei pegni si fanno ancora grandi affari trattando oggetti fisici ed applicando il più comune dei principi di mercato: “compra bene e vendi meglio“.
Ci tenevo a segnalarti questa alternativa alle news tradizionali delle 20, qualora volessi provare la Dieta delle Informazioni
Alla prossima…
Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *