Freelancing e dintorni – strumenti per attività online

lavorare viaggiandoL’ho detto più volte e ripetuto fino alla noia. Lo dico perché ci credo: non c’è stato un momento nella storia nel quale gli strumenti per fare business sono stati così diffusi ed accessibili (ergo facilmente ottenibili ed economici).

Su Fiverr trovi tutto ciò che ti serve per realizzare i tuoi progetti online (e non solo) a partire da 5$.

Si tratta di un sito di freelancing o micro-lavori, è un “Marketplace for creative & professional services”. Puoi trovare freelancer per disegnare un banner per il tuo sito, un logo personale o aziendale, per tradurre testi in altre lingue, per creare jingle pubblicitari oppure sigle per un programma radio od un podcast.

Nella sezione “Fun & Bizarre” ti imbatti in servizi davvero assurdi, tipo un tale Funnymad che, tra le altre stravaganze, per 5$ è disposto a scrivere un tuo messaggio sulla sua pancia e danzare nella giungla.

Fiverr fornisce strumenti creativi a prezzi  stracciati, ma è anche una piattaforma che permette  a chi possiede specifiche abilità e competenze di crearsi un reddito extra.

Per noi “ricchi” i 5$ sono una miseria, ma pensa a chi vive in paesi poveri o in via di sviluppo.

Questo freelancer dello Sri Lanka, ad esempio, ha oltre 3.000 recensioni, più altre 200 relative ad altri servizi che offre. E’ iscritto al sito dal 2013. Se ha realizzato tutti i servizi al prezzo minimo di 5$ (da l quale ne ricava 4 dopo che Fiverr ha trattenuto il 20% di commissione) ha ricavato circa 700$ al mese.

Fiverr Freelancer

Non male, no?

Se sei interessato al freelancing, su questi siti puoi offrire i tuoi servizi a prezzi più remunerativi: Freelancer.comOdesk.com.

Qui torna il tema del lifestyle business: se il tuo sogno è quello di viaggiare lavorando, il freelancing è un’attività che ti consiglio di approfondire per vivere da “location independent“.

Alla prossima…

Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *