L’epoca del lavoro dipendente è finita, andate in pace

L’epoca del lavoro dipendente è‘ finita, andate in pace.
Adesso sopporti i rischi di un imprenditore, con gli obblighi di un dipendente.
Perché hai la partita iva e ti paghi da solo tasse e contributi, perché se non funzioni sei fuori; ma hai un capo che ti dice cosa fare e (spesso) orari da rispettare.
Le cause, le “colpe”?
Queste sono materie da inutili dibattiti politici e da noiosi seminari.
Meglio aprire gli occhi e guardarsi attorno, perché il futuro è già ben presente.
“Ma io non sono un imprenditore, non ho soldi, non ho idee…!”
L’unica delle tre affermazioni che può (in parte) preoccupare è la mancanza di idee. Per il resto, tutto superabile.
In nessuna epoca precedente gli strumenti per fare business sono stati così diffusi ed economici, mai mercati remoti così raggiungibili, mai le conoscenze così facilmente ottenibili e condivisibili.

Soltanto oggi si possono trovare storie come quella di uno Steve Scott qualunque (sotto trovi il link dove puoi scaricare gratis l’intervista).

Un normale ragazzo americano, che ha scoperto la passione per la scrittura di “infoprodotti” ed ha scelto la strada del “self-publishing”.
Ha pubblicato oltre 40 Ebook Kindle su Amazon, creando così dal niente un “Internet Lifestyle“, con il quale genera 25.000$ al mese di entrate (nel podcast parla addirittura di 40.000$, in un mese particolarmente proficuo..).
Sono libri molto pratici (come Master Evernote: The Unofficial Guide to Organizing Your Life with Evernote), su argomenti di forte interesse e soprattutto economici (anche meno di un dollaro…).
Steve nell’intervista racconta la sua storia ed entra nei dettagli della sua formula per il successo; tra questi il focus sulla creazione di una mailing list di lettori, inserendo in tutti i libri una pagina dedicata all’iscrizione con link ad una landing page apposita.
Il basso prezzo dei libri ne favorisce la diffusione e quindi l’incremento degli iscritti alla newsletter, ai quali Steve ogni volta segnala l’uscita di un nuovo Kindle Book, ottenendo vendite “passive” e così via…in un circuito virale che si autoalimenta.
Interessante, no?
Sarebbe stato possibile 20-30 anni fa, ai tempi del “posto fisso garantito” e dei contratti a tempo indeterminato? Non credo….
Qui puoi scaricare l’intervista completa di James Altucher a Steve Scott: “Ep. 23 How To Go From $0-$40,000 a Month Writing From Home“.
Alla prossima…
Condividere fa bene alla mente!
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *