Sulla Strada Giusta di Francesco Grandis – breve recensione

Sulla strada giustaHo appena finito di leggere il libro, proprio oggi.

Più che scrivere una classica recensione, voglio condividere alcune riflessioni estemporanee.

Non è un libro per esteti e cultori della lingua italiana, o per chi cerca facili emozioni in una scrittura dal ritmo incalzante con situazioni avvincenti.

È la condivisione di un percorso di vita che l’ ex-ingegnere Francesco mette nero su bianco, in modo talmente naturale e semplice che sembra una narrazione, un racconto fatto tra amici attorno ad un fuoco.

L’autore non si dilunga nel racconto di episodi avventurosi (anche se l’esperienza del rocambolesco viaggio in India sembra averlo “segnato”…) ma riesce ad emozionare, facendoti immaginare gli spettacolari scenari di natura e silenzio, nei quali spesso si trova e si abbandona, attraverso una puntuale ed appassionata condivisione delle emozioni che prova.

Colpisce la sua sincerità e la mancanza di ogni timore nel trasmettere al lettore le paure, i pensieri più nascosti, le gioie tanto intense da portarlo a versare copiose lacrime.

Il racconto è coinvolgente, perché il protagonista potrebbe essere ogni essere umano, ciascuno di noi; e per questo il coraggio, la forza di cambiare di Wandering Wil hanno suscitato in me sentimenti di invidia ed ammirazione.

Non è l’uomo dalle rare doti, che talvolta vedo distante , la cui manifesta superiorità è un eccellente alibi per non fare niente o rimandare.
Il “problema” è che l’autore è una persona comune…ma che ha deciso di cambiare ed ha agito per farlo. Ma proprio la sua storia, che nasce così semplice e diventa straordinaria, è uno stimolo per chiunque voglia prendere in mano la propria vita.

Per citare Francesco: per prendere il treno che passa, devi aspettarlo alla stazione con le valigie pronte e non lamentarti se preferisci passeggiare in centro.

Sulla strada giusta” mi è piaciuto molto.

Ho avuto l’opportunità di leggerlo, grazie ad Irene, in un momento nel quale mi sono cari i temi che trovo in ogni pagina del libro, come il work-life balance, lifestyle business, location independent.

Se vuoi seguire Francesco, questa è la sua pagina Facebook e questo il sito Web.

Sulla strada giustaTrovi il libro su Amazon in formato Kindle e copertina flessibile

Aggiornamento!

Non mi sono fermato alla lettura del libro di Francesco, ma l’ho intervistato 😉 nell’episodio n.2 del Podcast dei Talenti.

E’ stata davvero una piacevole conversazione, nella quale Francesco ha idealmente ripercorso la strada che lo ha portato da ingegnere elettronico a scrittore, passando per l’ esperienza di nomad worker .

Tra le altre cose spiega come è riuscito a lavorare da ogni parte del mondo, guadagnando bene e pagandosi i suoi lunghi viaggi.

Puoi ascoltare l’intervista in streaming oppure scaricarla in mp3 ed ascoltarla dove e quando vuoi.

Trovi tutto qua: “Il Podcast dei Talenti Ep.2 – Francesco Grandis

Alla prossima…

Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest
Tags:
3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *