Un neo-laureato può guadagnare 50.000 euro in un mese?

La prima notizia è che il tizio non è italiano. Sorpreso/a? Non credo…
Quando si leggono storie come quella di cui ti parlerò adesso, capita spesso di chiedersi:”Ma in Italia sarebbe stato possibile?“.
In un paese dove per mettere un banner di adsense su un tristissimo blog gratuito, dovresti aprire la partita iva, pagare contributi, tasse, camera di commercio, commercialista, ecc…?
Ok, tutto questo non deve diventare un alibi: è possibile anche in Italia, magari un pò più difficile, ma in caso di successo la soddisfazione è enormemente più grande.Mettiamola così.
Rick Walter, un neo laureato di Seattle o dintorni (poco importa), dopo essere fuggito dal lavoro fisso “9 to 5“, si guadagna da vivere prevalentemente sviluppando app per iphone. Tra le tante, l’applicazione “weight lifting videos” gli fa guadagnare circa 1.200 dollari al mese.
Convinto che il settore nel quale sia possibile fare il miglior business sia quello della didattica, coglie al volo l’occasione data dall’annuncio di Apple circa l’uscita di un nuovo linguaggio per sviluppare app: il linguaggio Swift.
Rick intuisce subito che avrebbe potuto imparare il linguaggio ed al tempo stesso insegnarlo agli altri, filmando i suoi progressi e vendere il prodotto in forma di corso
Dal pensiero all’azione: il giovane si estranea dal mondo, spegne il cellulare e per i quattro giorni successivi si dedica giorno e notte ad imparare il linguaggio e contemporaneamente filmare tutto per realizzare il prodotto. In 4 giorni realizza 50 mini-video ed il corso è pronto.
Rick carica il corso su Udemy (una piattaforma di e-learning che ti consiglio di provare, sia che tu sia un esperto in qualcosa o che tu voglia approfondire argomenti specifici) offrendolo gratis per 24 ore, ricevendo ben 1.600 iscrizioni.
Il giorno successivo fissa il prezzo a $199 e realizza vendite per circa $20.000. Nei 30 giorni successivi vende per altri $40.000, grazie anche all’iniziativa di Udemy che propone il corso al prezzo speciale di $29 a 60.000 iscritti.
Alla luce del successo, Rick realizza un video promozionale e lo pubblica su Kickstarter, vendendo il corso a 29$. Il successo è esplosivo ed in un mese realizza $66.000 (circa 50.000 euro)…e la storia va avanti.
Inutile provare a calcolare il Roi di questa operazione, tenderebbe all’infinito…
Due semplici note da questa breve storia:
  • non è necessario reinventare la ruota ergo keep it simple
  • l’azione è tutto, ergo meglio fare qualcosa a metà che niente alla perfezione (suona male, ma è efficace)…
Vista l’iniziativa e la capacità d’azione del ragazzo, vale la pena seguirlo. Non ho trovato un suo sito personale, ed allora ho impostato un banale google alert.
Alla prossima…
Condividere fa bene alla mente!
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *